Visitare Aosta in un solo giorno, ecco cosa fare

Avete una giornata a disposizione e volete fare un bel viaggio in una località che sia ricca sia di storia che di paesaggi meravigliosi? Allora Aosta è davvero la soluzione perfetta, visto che permette di andare in gita tra delle splendide montagne che si trovano in questa incantevole Regione.

Per tutti coloro che pensano che in Valle d’Aosta esistano solo ed esclusivamente castelli da visitare, bisogna subito sottolineare come siano numerose le attrattive offerte. E anche in poche ore è possibile farsi un bel viaggio culturale all’interno di una delle città più belle del Nord Italia.

Aosta, un gioiellino incastonato tra splendide montagne

Una delle attrazioni principali della Valle d’Aosta è certamente rappresentata dal Casino de la Vallée, una delle case da gioco più importanti e apprezzate in tutto il Vecchio Continente. Collocato nella meravigliosa Saint-Vincent, che si trova nel bel mezzo del Monte Rosa, il Cervino, il Monte Bianco e il Gran Paradiso. Tutto vero, anche se i casinò online stanno migliorando nel garantire un’esperienza di gioco simile a quelli reali. In questa pagina puoi trovare tutti i gratta e vinci che sono anche disponibili online: giocare e puntare sul web è sempre più semplice.

La cultura romana ha lasciato un’impronta notevole anche ad Aosta. L’Arco di Augusto è la prima vera attrazione che si trova alle porte del centro storico della città. Proprio nei pressi dell’arco, potrete comodamente parcheggiare la vostra auto e cominciare un bel tour della città rigorosamente a piedi. Da via Sant’Anselmo potrete trovare Porta Pretoria, che portava all’ingresso orientale della vecchia città romana.

Un altro meraviglioso simbolo e testimonianza del passaggio della cultura romana in questi luoghi. Dopo aver percorso Porta Pretoria, ecco che si può arrivare a Piazza Émile Chanoux, probabilmente il primo luogo in cui si può veramente trovare un minimo di atmosfera torinese. Nei pressi troverete anche il municipio, una splendida struttura realizzata in stile neoclassico.

Tra i luoghi d’attrazione che non bisogna perdersi ad Aosta troviamo la splendida Cattedrale. Proprio nei pressi della Piazza Chanoux, potrete ammirare questa meravigliosa chiesa dedicata a San Giovanni Battista e Santa Maria Assunta. Una Cattedrale che può contare addirittura su due campanili dallo stile romanico, con una facciata veramente d’impatto.

Dalla Cattedrale al teatro romano

Proprio vicino alla Cattedrale di Aosta troviamo una zona legata all’antico foro romano: ebbene, proprio qui c’è un criptoportico più unico che raro. Si tratta di una struttura posta in un seminterrato che rappresentava, un tempo, la vera e propria zona sacra del foro: al suo interno erano stati costruiti ben due templi.

Le tracce dell’antica cultura romana arrivano fino ad uno splendido teatro. Un altro luogo magico di Aosta, tappa imperdibile per chi passa solamente per un giorno da queste parti. Nonostante unicamente la facciata sia rimasta intatta, chiudendo gli occhi si può tranquillamente immaginare quanto potesse essere vasto questo edificio. E quanto pazzesco poteva essere lo sfondo che aveva alle spalle. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *